I consigli utili per partire in sicurezza : Regola n° 2: Controlla i livelli

Cosa controllare e fare prima di partire in auto per le vacanze


Il controllo dei livelli è molto importante soprattutto per prevenire grossi problemi, e in vista di una partenza diventa ESSENZIALE!


Per questo motivo noi dell'Autoscuola Obbligato, forti della nostra pluriennale esperienza e con insegnanti altamente preparati, vogliamo aiutarvi a prepararvi ad un viaggio il più sicuro possibile per farvi pensare solo alla meritata vacanza una volta che siate arrivati a destinazione.

Allora, iniziamo!


Controllo livello di olio motore

La verifica va effettuata con la vettura perfettamente in piano e dopo circa 5 minuti dall'arresto del motore, che deve essere alla normale temperatura d'esercizio. Prima di ogni controllo, pulire l'astina. Il livello ottimale è fra la tacca inferiore e quella superiore (la distanza fra le due corrisponde di solito a un litro d'olio). Non aggiungere lubrificante in eccesso: se il livello supera la tacca di massimo c'è il rischio di danneggiare il motore, il turbo e il catalizzatore.


Controllo Livello liquido freni

Il liquido freni è un elemento degli impianti frenanti idraulici, per questo è necessario controllare e sostituire in modo regolare il fluido. La strumentazione delle auto segnala quando il livello del liquido scarseggia o eventuali anomalie nell’impianto, però meglio evitare situazioni critiche.

Come prima cosa è necessario posizionare l’auto in una zona pianeggiante e aspettare che il motore sia freddo per lavorare meglio. Dopo aver aperto il cofano, va individuato il serbatoio del liquido freni. Ormai in tutte le auto è trasparente con due tacche che indicano il livello massimo e minimo. La quantità di fluido deve essere compresa entro questi due punti di riferimento. Nel caso fosse scarso, sarà sufficiente effettuare un rabbocco stando attenti a non sporcare perchè corrosivo. Normalmente, si presenta di colore marrone, se invece è nero o molto scuro, potrebbe essere da sostituire.


Controllo Livello liquido di raffreddamento;

La vettura deve essere in piano e il motore freddo. Il livello deve arrivare alla tacca ricavata nel serbatoio d'espansione di plastica. Quando il liquido è caldo, è normale che il livello superi tale tacca di uno o due centimetri. Aprire il tappo del circuito soltanto a motore freddo, perché il vapore che esce in pressione potrebbe provocare ustioni: qualora sia strettamente necessario, ruotare il tappo di un mezzo giro, proteggendo le mani con uno straccio, in modo da lasciare sfogare la pressione nel circuito; soltanto in seguito, svitarlo completamente e toglierlo.

Per i rabbocchi, in mancanza dell’apposito liquido antigelo, utilizzare normale acqua del rubinetto

Sarebbe sempre opportuno portarsi dietro, in automobile, del liquido di raffreddamento per eventuali ‘rabbocchi in corsa‘. Nel caso in cui, poi, ci si accorgesse come il livello del liquido scenda spesso, ed in maniera consistente, bisognerebbe verificare che non vi sia una perdita esterna, o magari interna, nel motore dell’automobile.



Rabbocco liquido lavavetri;

indispensabile per una visibilità ottimale in viaggio

Per prima cosa aprite il cofano e individuate il tappo (che di solito è di colore blu) su cui è disegnato il simbolo col parabrezza e lo zampillo d’acqua. Aprite il tappo e riempite la vaschetta con l’apposito liquido, poi chiudete tappo e cofano e il gioco è fatto.


Come hai visto, basta poco per viaggiare in sicurezza.

Siete pronti per mettervi al volante!

19 visualizzazioni0 commenti